Anche quest’estate nel Primiero torneranno a riecheggiare le note del Trentino music festival per Mezzano Romantica in collaborazione con la prestigiosa Music Academy International di New York, che riproporrà il suo consueto e stimolante cartellone ricco di appuntamenti. 

Il festival si terrà dal 12 giugno al 28 luglio e proporrà al pubblico un’offerta musicale estremamente differenziata, che spazierà fra opera lirica, musical, concerti sinfonici, musica da camera, masterclass aperte al pubblico. Novità di quest’anno sarà una sezione dedicata alla danza. Organizzato in collaborazione fra il Festival Mezzano Romantica (direzione artistica di Francesco Schweizer) e Mitchell Piper e Robin Blauers (rispettivamente direttore esecutivo e direttrice artistica della Music Academy International), con il sostegno del Comune di Mezzano in collaborazione con i Comuni di Imer, Primiero San Martino di Castrozza, Canal San Bovo, dell’APT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, Comunità di Primiero, Provincia autonoma di Trento, è fra gli appuntamenti consolidati e di maggior prestigio dell’estate culturale trentina.

Giunta alla decima edizione, la rassegna vedrà arrivare nel Primiero circa 200 musicisti da tutto il mondo, docenti e allievi della prestigiosa istituzione newyorchese, che ha scelto – come ormai da 9 anni – di tenere i suoi corsi estivi internazionali in questa incantevole vallata trentina. Mezzano e le altre località del Primiero si trasformeranno quindi per un mese e mezzo in un palcoscenico diffuso, carico di suggestioni ed evocazioni, e risuoneranno di note e voci che sarà difficile dimenticare.

«Siamo sempre orgogliosi di ritornare nella nostra residenza estiva in Trentino, a Mezzano di Primiero, e siamo felici di questa rinnovata e fruttuosa collaborazione con il Comune – afferma il direttore artistico della MAI Mitchell Piper -. Siamo pronti ad offrire una nuova estate di eventi, spettacoli ed emozioni nella valle del Primiero».

Leggi anche:
Da migrante a "imperatore" del Montello

Ermenegildo Giusti A 17 anni Ermenegildo Giusti non aveva niente se non la “fame” di arrivare. «Volevo diventare ricco e non avevo nessun dubbio che ci sarei riuscito. Vengo da…

Gli artisti si esibiranno in un programma ricco di appuntamenti di altissimo livello, a iniziare dalle due opere liriche di W.A.Mozart, rappresentate in forma scenica: Die Zauberflöte (Il flauto magico) il 23 e 25 luglio e Le nozze di Figaro il 24 luglio. Visto il grande successo riscosso nelle passate edizioni, anche quest’anno è in cartellone un musical, Spring Awakening, con musiche di Duncan Sheik e libretto di Steven Sater (11 luglio). Opere e musical si terranno all’Auditorium Intercomunale di Primiero.

Altri attesi spettacoli sono i due concerti dell’orchestra del festival diretta dal maestro J. David Jackson del Metropolitan di New York, nella suggestiva cornice delle chiese di Mezzano (29 giugno) e di Canal San Bovo (19 luglio). Il palco all’aperto del Brolo di Mezzano con le cime dolomitiche sullo sfondo farà da suggestiva cornice a due apprezzatissimi appuntamenti che si ripetono ogni anno, il musical Broadway Gala (25 giugno) e l’Opera Gala Gran Finale (27 luglio).

Nei vari paesi del Primiero si terranno inoltre numerose serate dedicate alle arie d’opera italiane, francesi, tedesche, inglesi, e a Mezzano, Primiero e Imer i corsi e i concerti di musica da camera.

Leggi anche:
Il broccolo dei poeti

Il broccolo fiolaro di Creazzo è una varietà di broccolo che si coltiva a Creazzo, sulle colline vicentine. In tutta la provincia di Vicenza è diffusa la coltivazione di questo…

Stimolanti e interessanti anche per gli studenti italiani le masterclass aperte al pubblico, durante le quali si potrà seguire la maestria del prestigioso violinista Ivan Ženatý (dal 15 al 18 luglio al Centro Civico di Mezzano).